Il sonno della schiava     6/11/2017


Ho deciso di aggiungere questo argomento, anche se non strettamente correlato allo spanking, perché lo trovo intrigante e perché nasconde diversi rischi che mi sembra corretto discutere.

Una schiava che ha la possibilità di passare la notte con il Padrone, spesso fantastica su come il Padrone le farà vivere questa esperienza: potrebbe dormire legata con un guinzaglio per terra ai piedi del letto, in un angolo del letto legata ed imbavagliata, nuda o vestita, coperta o scoperta, e nella fantasia più ardita, tra le braccia del padrone.

Portando nella realtà queste fantasie, ognuno può realizzarle come crede, ma il buonsenso deve sempre essere il miglior consigliere di un dominante e perciò io raccomando innanzitutto di non legare se si deve passare l’intera notte, perché potrebbero intervenire problemi circolatori anche gravi, poi sconsiglio di fare dormire sul pavimento nudo, ma di usare sempre una coperta (o una lettiera di moquette per cani), e a questo punto, la soluzione migliore è quella di un riposino pomeridiano, non al buio, e in cui si può sospendere il gioco in ogni momento.

Ho usato un bustino di PVC per immobilizzare la schiava e farla sentire costretta, ho steso una coperta piegata accanto al mio letto e ce l’ho fatta adagiare.

Ho finto di addormentarmi, ma in realtà ho voluto vedere il movimento e le sue reazioni nel tempo, e, come immaginavo, dopo un’oretta, anche se obiettivamente la costrizione non era pericolosa, si è svegliata ed ha dato segni di irrequietezza, continuando a ricercare una posizione diversa, allora l’ho liberata ed abbiamo terminato il gioco.

Non credo che la mia schiava sia poco resistente, ed ha molto apprezzato il gioco, ma la resistenza fisica personale ha sempre un limite, che, prima di spingersi troppo, è bene testare, visto che si tratta di una interazione giocosa che deve portare piacere e non sofferenza.

Allego (solo sul sito micheleslot.it) alcune foto che documentano meglio di tante parole questa esperienza.


PB140756.JPG
PB140747.JPG
PB140761.JPG
PB140757.JPG