Unostrumentomulticane

11) Uno strumento verberatorio al giorno (IMHO) 12/10/2015
Fruste e flagelli con estensioni multiple: alcuni canes sono costruiti con sottili bacchette multiple, da due a oltre dieci, e sono usati per dare una sensazione particolare, suddividendo la forza del colpo tra le bacchette ma assicurando una maggiore diffusione sull’area colpita. Se usati con delicatezza assicurano una specie di massaggio, ma se usati con forza si possono paragonare a bacchette di grosso diametro: pericolose. Se costituite solo da due o tre bacchette possono segnare facilmente con striature rosse nette. Viceversa i flagelli acquistati o autocostruiti con fili del materiale più vario, che va dalla corda al filo elettrico, passando per il filo di gomma più o meno elastico, sono quasi tutti molto duri e pericolosi e lasciano quasi sempre segni lineari dovuti alla sottigliezza del filo: più è sottile e pesante il filo più segnerà facilmente, quelli elettrici sono i più pesanti ed essendo anche rivestiti di materiale plastico, che è quello che trasforma maggiormente in calore l’energia del colpo e lo sfregamento sulla pelle, sono anche i più pericolosi, in grado talvolta di lasciare vere e proprie piccole ustioni. Una menzione particolare mi sento di spenderla per i flagelli fatti con fili elastici di neoprene: non scaldano molto a causa della loro elasticità, che produce una sensazione particolare, come di tanti piccoli pizzicotti nel punto in cui atterrano con forza. Possono lasciare facilmente una sottile striscia rossa ad ogni colpo ma fanno provare una sensazione originale e diversa dalle altre fruste.
(Il testo tratta argomenti presi dalla mia personale esperienza e il mio personale giudizio e non vuole essere una esaustiva spiegazione, ma solo il punto di vista di una persona che ha maturato una certa esperienza, non va preso come legge universale e non m’illudo che i più esperti siano tutti d’accordo con quello che scrivo. Giusto per evitare sterili polemiche. IMHO=In My Honest Opinion)